'eu jogo pelada' - le prostitute brasiliane lanciano le t-shirt con doppio senso per i Mondiali di Calcio

18 giugno 2010

Dopo le bambole voodoo dal Brasile arrivano anche le t-shirt con doppio senso create dall'azienda Daspu, creata da un gruppo di prostitute, che contengono divertenti doppi sensi a sfondo sessuale.
Il lancio è stato fatto in grande stile presso un famoso Hotel di Rio de Janeiro, frequentatissimo dalle ragazze della Daspu, dove è stata presentata la collezione che comprende sia capi per uomo che per donna ma quello che sta andando veramente a ruba è una t-shirt che sul davanti ha la frase 'eu jogo pelada', io gioco nudo/a, e sul di dietro ha il numero 69, espliciti riferimenti sessuali che stanno facendo impazzire i sostenitori della Selecao.
Un'iniziativa piena di umorismo che sfruttando l'onda mediatica del Mondiale sta portando fama e soldi alle ragazze della Daspu.

0 commenti:

Posta un commento

 
SPORTING.VILLAGE © 2011 | Designed by RumahDijual, in collaboration with Online Casino, Uncharted 3 and MW3 Forum