19 ottobre 2010

ELITE CONQUISTA LA VETTA DEL CICLISMO MONDIALE

Grazie alla splendida stagione di Joaquim Rodriguez, ricca di vittorie e piazzamenti importanti, Elite ha conquistato il primo posto nella classifica mondiale UCI. Il forte corridore spagnolo in forza al Team Katusha ha corso ad altissimi livelli per tutta la stagione dimostrando grandi doti di fondo e continuità sia nelle classiche di un giorno che nelle grandi corse a tappe. Tra i risultati di spicco la vittoria di tappa al Tour de France e la vittoria di tappa alla Vuelta, conclusa poi al quarto posto; la vittoria della classifica finale della Volta a Catalunya e il secondo posto alla Flèche Wallonne. Team Katusha, quinto nel ranking a squadre, che utilizza borracce, portaborracce e trainer Elite. Rodriguez già da tempo saldamente al comando della classifica UCI, sabato 16 ottobre con il Giro di Lombardia, ultima corsa importante dell’anno, ha sancito
ufficialmente il suo primato. Lo spagnolo anche se non in condizioni ottimali ha voluto comunque partecipare alla classica italiana e onorare fino in fondo la sua grande stagione.

Nella classifica a squadre per Elite brilla il secondo posto ottenuto dal Team Liquigas-Doimo vincitore del Giro d’Italia, con Ivan Basso, e della Vuelta a Espana, con Vincenzo Nibali, senza dimenticare tutte le altre innumerevoli vittorie della corazzata verde blu.

Inoltre per Elite nel 2010 c’è anche lo soddisfazione di avere ottenuto il primato nella UCI Europe Tour Ranking, la classifica continentale, con il campione italiano Giovanni Visconti del Team ISD-Neri, primo con 763 punti, e il terzo posto in classifica con Riccardo Riccò, 480 punti, in forza alla formazione olandese Vacansoleil che si è aggiudicata la vittoria della classifica continentale a squadre proprio davanti al Team ISD-Neri.

Per le classifiche complete visitare www.uci.ch

www.elite-it.com
Categories:

0 commenti:

Posta un commento

    Followers

    Visualizzazioni totali